photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Sfogliando le photogallery: Autori Vari
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Contest - Il mondo e' piccolo, ma l'uomo ancor di piu'
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Contest - Free4U
photo4ustory una foto dal passato ...
Iiniziativa: Critica al buio

Umberto Tozzi: Live in Limbiate (00)
Umberto Tozzi: Live in Limbiate (00)
Umberto Tozzi: Live in Limbiate (00)
Umberto Tozzi: Live in Limbiate (00)
di hamham
Dom 18 Lug, 2010 10:12 pm
Viste: 3788
Autore Messaggio
hamham
utente attivo


Iscritto: 11 Dic 2005
Messaggi: 10089
Localit: brianza - cesano maderno

MessaggioInviato: Dom 18 Lug, 2010 11:01 pm    Oggetto: Umberto Tozzi: Live in Limbiate (00) Rispondi con citazione

Vi propongo questo mio piccolo racconto di un concerto di Umberto Tozzi: il mio primo lavoro di questa natura e la mia naturale propensione al ritratto, credo, l'ha un po' connotato...

mi piacerebbe ricevere i vostri appunti e le vostre considerazioni, le impressioni di primo pelo e quelle pi critiche, figlie magari di un'esperienza ben pi corposa della mia... per capire, per confrontarmi, per crescere.

tutti gli scatti sono stati effettuati con una canon 30D equipaggiata con un 70-200L f/4, impostata in Av con f/6.3 - 1000 ISo - lettura spot.

se volete, vi suggerisco un sottofondo musicale con il quale far scorrere le foto Smile



00


01


02


03


04


05


06


07


08


09


10


11


12


13


14


15


16


17


18


19


20


21


22


23


24


25

_________________

Ciao hamham giuseppe palma| RACCOLTA DI LINK PER LA RITRATTISTICA una selezione da P4U | GLOTUT & ART le perle di P4U |
DIS{CORSI}VISIVI blog di cultura grafica e affini | ilgiuse il mio nanoblog su livejournal |


Ultima modifica effettuata da hamham il Dom 18 Lug, 2010 11:10 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
S R
bannato


Iscritto: 11 Nov 2006
Messaggi: 17397

MessaggioInviato: Dom 18 Lug, 2010 11:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Avevo scritto il commento che ora leggi qui sotto ma mi hai "cancellato" la foto da sotto il naso Diabolico l'ho salvato e ti ho aspettato... ora capisco perch: era un reportage (che per non si vede)!
Comunque ti becchi solo il commento salvato della prima foto postata! Very Happy

______________________________________________________________

Bh... la cosa mi rincuora, c' ancora qualcuno che sa lavorare bene a "luce ambiente", domare la dura luce degli spot e... sa anche inquadrare con eleganza e gusto Ok!

Stupenda!

N.B. Se gliela facessi vedere sono convinto che la sceglierebbe per la copertina del suo prossimo disco Smile
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Bacheca utente
hamham
utente attivo


Iscritto: 11 Dic 2005
Messaggi: 10089
Localit: brianza - cesano maderno

MessaggioInviato: Dom 18 Lug, 2010 11:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Silvsrom ha scritto:
Avevo scritto il commento qui sotto ma mi hai "cancellato" la foto da sotto il naso Diabolico l'ho salvato e ti ho aspettato... ora capisco perch: era un reportage (che per per non si vede)!
Comunque ti becchi solo il commento salvato della prima foto postata! Very Happy

______________________________________________________________

Bh... la cosa mi rincuora, c' ancora qualcuno che sa lavorare bene a "luce ambiente", domare la dura luce degli spot e... sa anche inquadrare con eleganza e gusto Ok!

Stupenda!

N.B. Se gliela facessi vedere sono convinto che la sceglierebbe per la copertina del suo prossimo disco Smile


grazie silvano, gentilissimo!
ora funziona tutto a dovere, era pi di un anno che non postavo un reportage e... ho fatto qualche casino Very Happy Ops

la gestione della luce stata un vero delirio... a parte la mia inesperienza in situazioni cos particolari... l'intensit delle luci variava ogni 3 secondi... ora che puoi vedere anche le altre... puoi divertirti a "cazziarmi" meglio Smile

_________________

Ciao hamham giuseppe palma| RACCOLTA DI LINK PER LA RITRATTISTICA una selezione da P4U | GLOTUT & ART le perle di P4U |
DIS{CORSI}VISIVI blog di cultura grafica e affini | ilgiuse il mio nanoblog su livejournal |
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mathias
utente attivo


Iscritto: 12 Nov 2005
Messaggi: 862
Localit: Bologna

MessaggioInviato: Dom 18 Lug, 2010 11:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Da uno che ne fa parecchie in queste situazioni, fatti fare i complimenti.
_________________
Nikon...D700 Canon...550D... Polaroid...Sx70
Sony...DSC-R1 Fuji...F30 ...Leica...M6
www.mathiasmarchioni.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
S R
bannato


Iscritto: 11 Nov 2006
Messaggi: 17397

MessaggioInviato: Dom 18 Lug, 2010 11:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Le ho viste tutte Giuseppe e confermo quello che ho detto per la prima!

La 17 e la 21 le eliminerei, sono inquadrate male ma le altre, accidenti... sono davvero belle e curate.

So bene quant' difficile fotografare un concerto... sei li, teso, con l'indice nervoso che sfiora il pulsante di scatto, la luce ti piace, colorata e illumina di un bianco forte il profilo dell'artista mentre uno o pi spot colorati pennellano la scena , sei pronto, aspetti un'espressione pi bella, interessante... attimi apparentemente interminiabili poi arriva.... CLIC.... hanno cambiato la direzione della luce Diabolico lo scatto da buttare Crying or Very sad

La 04 la mia preferita insieme a quella in testata Ok!

Bravissimo!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Bacheca utente
Webmin
utente attivo


Iscritto: 16 Ott 2006
Messaggi: 28055
Localit: Militello in Val di Catania

MessaggioInviato: Dom 18 Lug, 2010 11:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Nell'osservare l'intera sequenza degli scatti che in questa occasione ci proponi, si apprezza, come tra l'altro tu stesso hai sottolineato, una naturale propensione per il ritratto e la conseguente gestione dello spazio all'interno fotogramma finalizzata a dare respiro alle espressioni dell'artista di volta in volta raccolte.

Da un punto di vista editoriale mancherebbe solo qualche breve accenno al pubblico ed eventualmente allo spazio ove l'evento si svolto: ma avendo provato sul campo diverse volte l'esperienza, sono consapevole che spesso sia l'uno che l'altro non meritino di essere ritratti: per cui prendila come una notazione "accademica".

Per quanto attiene, invece, l'aspetto tecnico m'incuriosisce la scelta di esporre in priorit di diaframma, tra laltro proprendendo per uno gi mediamente chiuso, F 6,3, che in ragione del formato ridotto, sarebbe pari, in termini d'estensione dell'area di nitidezza ad un F8, sul pieno formato: infatti, avendo scelto di esporre a luce ambiente, quindi non ricorrendo al flash di riempimento, temo che qualche scatto si sia perso strada facendo, in conseguenza del tempo relativamente lento che l'esposimetro ti indicava.

Il 70-200 usato per l'appunto sulla 30D gi a tutta apertura, F4, restituisce un'incisione priva di critiche ed un'adeguata estensione dell'area di nitidezza, sia sui primi piani che i tagli all'americana, garantendo quindi un naturale dimezzamento del tempo d'esposizione.

In conclusione, perdonami la prolissit, un lavoro decisamente degno di nota che per atmosfere e resa tonale mi ha riportato alla memoria, senza timore di confronto, a qualche lavoro editoriale dedicato all "Boss".

Ciao Wink

_________________
Mario Lisi
"Le interviste di photo4u.it! - Mario Lisi "Webmin" - "Catania in chiaroscuro" - "Street Photography in the World - The Book" - "THE STREET PHOTOGRAPHER BOOK" - "PicsArtist of the Month 12/2014" - "B&W" - "Colors" "Un viaggio nella terra dell'arte e dei sapori"
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Sisto Perina
bannato


Iscritto: 16 Giu 2007
Messaggi: 21879

MessaggioInviato: Lun 19 Lug, 2010 12:42 am    Oggetto: Rispondi con citazione

La tua introduzione ti salva in "corner" (ma solo in parte eh...) dalle bacchettate sulla mancanza di ampie riprese,magari dedicate anche al pubblico e magari da altri punti di osservazione....
La forza sta appunto nel ritratto e nei vari tagli ritrattistici che hai eseguito durante lo show....
Gi Tozzi presenta un aspetto ed un tenere il palco molto Claptoniano per cui quelli fatti sono gli scatti meglio adatti ad un frontman poco animalesco on stage... o meglio...la staticit non richiede molte altre inquadrature Smile
l'alternare il bianco e nero a sprazzi di colore ravviva tutto il racconto a mio parere e, a riguardo, ritengo la 01 la migliore della serie
ps...
un doveroso grazie dovresti indirizzarlo al tecnico delle luci che ti ha dato un viso perfettamente illuminato dall'inizio alla fine....ok...avrai selezionato...ma queste sono perfette da questo punto di vista

ciaoo
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
alberto roda
utente attivo


Iscritto: 30 Dic 2005
Messaggi: 2536
Localit: milano

MessaggioInviato: Lun 19 Lug, 2010 10:49 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Confermo, avrei lavorato assolutamente in priorit di tempi per controllare il mosso e cercarlo apposta in alcuni scatti per diversificare non appena certo del risultato prefissato.

Alcune meglio di altre e sopra tutte la 1, alcune da eliminare e racconto da sfoltire, errore che ho pi volte fatto in prima persona.

Saluti

_________________
..."ci sono bambini che aspettano quando verranno per spegnere la luce, e uomini che hanno sfidato il tempo perch qualcuno fosse felice.
E tu,quanto tempo hai? Tu, quanto amore hai?"...(R.Vecchioni, Tu, quanto tempo hai, Di Rabbia e Di Stelle 2007)

http://albertoroda.photoshelter.com/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Bacheca utente
hamham
utente attivo


Iscritto: 11 Dic 2005
Messaggi: 10089
Localit: brianza - cesano maderno

MessaggioInviato: Lun 19 Lug, 2010 11:56 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Mathias ha scritto:
Da uno che ne fa parecchie in queste situazioni, fatti fare i complimenti.

grazie mathias... ricevere i complimenti da un veterano di questo genere fotografico non pu che farmi piacere.... Smile

@silvano grazie nuovamente! la situazione proprio come l'hai descritta! Ma sei troppo buono, non sono cos sicuro che potrebbero reggere la copertina di un nuovo album (e che gi in uscita a settembre... quindi mi va male Ops )

Webmin ha scritto:
[cut]
Da un punto di vista editoriale mancherebbe solo qualche breve accenno al pubblico ed eventualmente allo spazio ove l'evento si svolto: ma avendo provato sul campo diverse volte l'esperienza, sono consapevole che spesso sia l'uno che l'altro non meritino di essere ritratti: per cui prendila come una notazione "accademica".

hai ragione, li ho anche provati, ma non potevo muovermi... e dalla posizione in cui ero non avevo modo di tirar fuori niente di significativo...
ero tra il pubblico, con tutte le limitazioni del caso...

Webmin ha scritto:

Per quanto attiene, invece, l'aspetto tecnico m'incuriosisce la scelta di esporre in priorit di diaframma, tra laltro proprendendo per uno gi mediamente chiuso, F 6,3, che in ragione del formato ridotto, sarebbe pari, in termini d'estensione dell'area di nitidezza ad un F8, sul pieno formato: infatti, avendo scelto di esporre a luce ambiente, quindi non ricorrendo al flash di riempimento, temo che qualche scatto si sia perso strada facendo, in conseguenza del tempo relativamente lento che l'esposimetro ti indicava.

Il 70-200 usato per l'appunto sulla 30D gi a tutta apertura, F4, restituisce un'incisione priva di critiche ed un'adeguata estensione dell'area di nitidezza, sia sui primi piani che i tagli all'americana, garantendo quindi un naturale dimezzamento del tempo d'esposizione.

e pensare che ho scelto la modalit Av per evitare che la macchina scattasse a f4... ho pensato di chiudere un po' per evitare la tutta apertura pensando di non riuscire a portare a casa scatti sufficientemente incisi... mi sa che ho fatto la cazzata LOL LOL
la prossima volta sapr orientarmi meglio Wink


Webmin ha scritto:

In conclusione, perdonami la prolissit, un lavoro decisamente degno di nota che per atmosfere e resa tonale mi ha riportato alla memoria, senza timore di confronto, a qualche lavoro editoriale dedicato all "Boss".

Ciao Wink


addirittura! Imbarazzato

Sisto Perina ha scritto:
La tua introduzione ti salva in "corner" (ma solo in parte eh...) dalle bacchettate sulla mancanza di ampie riprese,magari dedicate anche al pubblico e magari da altri punti di osservazione....
La forza sta appunto nel ritratto e nei vari tagli ritrattistici che hai eseguito durante lo show....
Gi Tozzi presenta un aspetto ed un tenere il palco molto Claptoniano per cui quelli fatti sono gli scatti meglio adatti ad un frontman poco animalesco on stage... o meglio...la staticit non richiede molte altre inquadrature Smile
l'alternare il bianco e nero a sprazzi di colore ravviva tutto il racconto a mio parere e, a riguardo, ritengo la 01 la migliore della serie

si, in effetti non che Tozzi sia proprio un "animale della scena"... poi mettiamoci anche che il palco non gli permetteva chiss quali evoluzioni o passeggiate chilometriche... e arriviamo ad una staticit quasi monotona che, per, mi ha aiutato parecchio Very Happy
la scelta del BN e del Colore dovuta un po' per vivacizzare il tutto, un po' per ottimizzare delle foto con buone espressioni ma con luci insignificanti...


Sisto Perina ha scritto:

ps...
un doveroso grazie dovresti indirizzarlo al tecnico delle luci che ti ha dato un viso perfettamente illuminato dall'inizio alla fine....ok...avrai selezionato...ma queste sono perfette da questo punto di vista

ciaoo

questo vero. per l'ho anche maledetto pi volte perch mi ha tenuto al buio pi assoluto un membro della band davvero interessante, il sassofonista: un genio della musica e della teatralit... e che non sono riuscito a ritrarre Crying or Very sad

alberto roda ha scritto:
Confermo, avrei lavorato assolutamente in priorit di tempi per controllare il mosso e cercarlo apposta in alcuni scatti per diversificare non appena certo del risultato prefissato.

Alcune meglio di altre e sopra tutte la 1, alcune da eliminare e racconto da sfoltire, errore che ho pi volte fatto in prima persona.

Saluti


hai ragione: la prossima volta (in estate fanno concerti un po' ovunque, l'occasione non mi mancher Smile ) imposter il lavoro in maniera differente... finch non si sbaglia, non si impara! Very Happy

grazie ancora a tutti gli intervenuti Smile

_________________

Ciao hamham giuseppe palma| RACCOLTA DI LINK PER LA RITRATTISTICA una selezione da P4U | GLOTUT & ART le perle di P4U |
DIS{CORSI}VISIVI blog di cultura grafica e affini | ilgiuse il mio nanoblog su livejournal |
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
S R
bannato


Iscritto: 11 Nov 2006
Messaggi: 17397

MessaggioInviato: Lun 19 Lug, 2010 12:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

hamham ha scritto:
....ma non potevo muovermi... e dalla posizione in cui ero non avevo modo di tirar fuori niente di significativo...
ero tra il pubblico, con tutte le limitazioni del caso...

Bh... ne ho fatti a centinaia di concerti e non sono mai stato tra il pubblico (non ci starei nemmeno se mi pagassero) ma sempre e solo sotto o sul palco ma mai, che io ricordi, ho fatto di meglio!

Sul fatto della priorit uso e ho sempre usato quella di diaframmi. Ai tempi della F1 (si lavorava ovviamente in manuale) avevo una sorta di "automatismo, di priorit personale"... impostavo fisso il diaframma in base alla luce presente sulla scena (spesso mi informavo prima e all'inizio del concerto facevo delle prove), diaframma che poteva essere 1.4, se la luce era molto bassa, fino al 5.6/ se era molto forte (usavo la HP5 tirata a 1600 ASA). Fatto questo giocavo solo sui tempi quando la luce cambiava e dovevo solo preoccuparmi di non scendere sotto 1/30 con il 50 mm, al movimento del soggetto in base alla focale che stavo usando e cercare di sfruttare, con i tempi lenti, quell'attimo chiamato (forse erroneamente) "momento morto".
Con l'avvento delle automatiche questa "fissa" mi rimasta, continuo a usare la "priorit di diaframma"... tenendo sempre d'occhio ovviamente il tempo di otturazione che la fotocamera mi da.

Ciao
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Bacheca utente
belgarath
utente attivo


Iscritto: 21 Feb 2007
Messaggi: 12974

MessaggioInviato: Lun 19 Lug, 2010 12:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sulla resa delle immagine niente da dire, persone sicuramente pi esperte di me hanno espresso il loro apprezzamento e questo vale sicuramente pi di quanto potrei dirti io relativamente a questa tipologia di scatti... e comunque non posso che unirmi alle lodi.
Dal punto di vista del reportage, invece, credo che a monte andavano fatte delle scelte sugli scatti da inserire nella sequenza, sia sul numero complessivo (sufficiente per me la met di quelli proposti, anche se so bene quanto sia difficile sforbiciare Very Happy) che sul dualismo b/n - colore: mi trovi d'accordo sul fatto di creare un ulteriore livello di profondit estetica alternando le due tecniche (anzi, considerando le limitazioni sul punto di ripresa, davvero una buona idea) ma personalmente avrei rispettato un'alternanza rigorosa 1:1.
Manca qualche scatto di ambientazione e di costume.. e qui non regge del tutto la giustificazione della posizione: un concerto ha anche un prima e un dopo Wink

Ciao Ciao

_________________
Link
A condurre la guerra era un gruppo di clown con quattro stelle che avrebbero finito per dar via tutto il circo. (Cap. Willard)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Eliefra
utente


Iscritto: 29 Apr 2009
Messaggi: 208

MessaggioInviato: Lun 19 Lug, 2010 2:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Veramente complimenti!!! Me ne piacciono parecchie soprattutto la 14 e la 20. Anche io qualcuna non l'avrei proprio postata.
Ok!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
ture
utente


Iscritto: 31 Gen 2009
Messaggi: 404
Localit: varese

MessaggioInviato: Mar 20 Lug, 2010 8:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

veramente stupende!!!!.... Ok! Ok! Ok!
_________________
L'amore silenzio.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
onaizit8
utente attivo


Iscritto: 07 Ott 2007
Messaggi: 10273
Localit: pistoia italia

MessaggioInviato: Mar 20 Lug, 2010 8:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Un consiglio, con un mezzo stop di chiusura in pi di diaframma e un tempo lievemente pi veloce erano perfette. Ciao Tiziano
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
ManuelaR
utente attivo


Iscritto: 04 Dic 2007
Messaggi: 4713
Localit: Genova

MessaggioInviato: Mer 21 Lug, 2010 7:09 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Come ho gi avuto modo di dirti, un reportage senza dubbio eccezionale. Per mille cose, ma specialmente per l'atmosfera e le emozioni (con tutta la fatica che si portano dietro) che hai saputo tradurre in immagini.

In questo modo hai fatto s che anche noi fossimo a quel concerto come te. Wink

Personalmente preferisco tutte quelle a colori, mi sembra riescano a rendere meglio la particolarit del caso che in quelle bn a mio parere non si legge.

Complimento Ham, un ottimo reportage!! Smile

_________________
|Manu| --> Comprimere e Ridimensionare l'immagine <-- -->Correggere la Prospettiva<--
"Adesso sono certa della differenza tra prossimit e vicinanza" <D80>
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
mike1964
utente attivo


Iscritto: 09 Feb 2004
Messaggi: 22581
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Lun 23 Ago, 2010 9:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

troppe foto simili e troppe in assoluto, come gi ti hanno detto.

Il risultato per, ridondanze a parte, davvero buono, e pure questo te l'hanno gi detto... Wink

quindi, cosa posso dire io di nuovo?

ah, si... il vecchio Umberto un bel po' invecchiato... spaventato! spaventato! spaventato! la voce, com'era? arriva ancora a quelle note alte? Maiale

_________________
[size=10]Pentax K100DS - Qualche vetro - Fuji S6500
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   

 
Vai a:  



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi