photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Iiniziativa: Critica al buio
Sfogliando le photogallery: L'Etna visto da p4u
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Iniziativa: Il Confronto

vite sospese
Vai a 1, 2  Successivo
vite sospese
vite sospese
NIKON D90 - 50mm
1/800s - f/11.0 - 200iso
vite sospese
di teresa zanetti
Ven 17 Feb, 2017 8:25 am
Viste: 2811
Autore Messaggio
teresa zanetti
redazione


Iscritto: 14 Feb 2017
Messaggi: 1987

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 8:26 am    Oggetto: vite sospese Rispondi con citazione

15/08/2013 - Pale di San Martino
_________________
Tere
>>> Scrivi un MP alla Redazione oppure invia e-mail a: redazione@photo4u.it
Leggiamo
"Less is Bore" (Robert C. Venturi)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
teresa zanetti
redazione


Iscritto: 14 Feb 2017
Messaggi: 1987

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 8:28 am    Oggetto: Rispondi con citazione

MONO NO AWARE

Hai mai pensato a quello che ritieni bello?
Hai mai pensato perch?
Esiste davvero il bello ontologico, il bello in s?
Oppure la bellezza solo contingenza?

Ma, soprattutto, perch sulle Pale di San Martino nevica anche il 15 di agosto?

Viaggio nelle categorie estetiche giapponesi (parte I)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
essedi
utente attivo


Iscritto: 28 Nov 2013
Messaggi: 24809

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 8:35 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ottima composizione sulla diagonale,suggestivi questi cavi che si dissolvono nella nebbia quasi ad indicare l'incerto futuro per il piccolo mondo racchiuso nella scatola rossa.Molto bella! Ciao
_________________
Sergio Demitri https://www.flickr.com/photos/124946035@N02/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Cristian1975
utente attivo


Iscritto: 09 Dic 2015
Messaggi: 12379
Localit: Roma

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 8:48 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Atmosfera davvero intrigante in questo mondo sommerso dal bianco dove a malapena riusciamo a vedere i cavi a sostegno della struttura. La cabina rossa una chicca , vederla scintillare in mezzo a tanta incertezza da un tocco magico a questo splendido formato quadrato con il cavo in uscita in diagonale alta a dx.
Bellissima Ok! Ciao
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
carcat
utente attivo


Iscritto: 03 Dic 2013
Messaggi: 7827
Localit: Como

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 9:03 am    Oggetto: Rispondi con citazione

ottima proposta!
_________________
Carlo
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Bruno1986
utente attivo


Iscritto: 09 Giu 2015
Messaggi: 6256

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 9:23 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Anche se in massimo ritardo oramai, benvenuta! Very Happy
Un'idea di scatto che lascia il segno! Non solo la cabina sembra sospesa - pericolosissimamente - nel vuoto, senza sostegno. Anche il tempo appare quasi sospeso, fermo.
Efficace il taglio scelto anche se, a mio modesto parere, si poteva valutare una posizione pi forte e centrale della cabina ( scatto permettendo ).
Comunque molto bella!
Ciao
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Ettore Perazzetta
utente attivo


Iscritto: 24 Dic 2015
Messaggi: 1423

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 9:51 am    Oggetto: Rispondi con citazione

teresa zanetti ha scritto:
MONO NO AWARE

Hai mai pensato a quello che ritieni bello?
Hai mai pensato perch?
Esiste davvero il bello ontologico, il bello in s?
Oppure la bellezza solo contingenza?

Ma, soprattutto, perch sulle Pale di San Martino nevica anche il 15 di agosto?

Viaggio nelle categorie estetiche giapponesi (parte I)


Se guardando una cosa che dovrebbe esser bella mi chiedo:- "Questo bello?" significa che st solo cercando di farmelo piacere.

Nevica perch essendo un gruppo montuoso con alcune cime che superano i 3000 metri al minimo accennar di maltempo la temperatura scende sotto lo zero anche in estate. La particolare posizione orografica fa si che le correnti calde della pianura si scontrino con quelle fredde provenienti da nord e, a quelle quote, la frittata fatta.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
GiovanniQ
redazione


Iscritto: 18 Dic 2009
Messaggi: 28403
Localit: World Without Humans

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 10:50 am    Oggetto: Rispondi con citazione

La cabina cosi' vicina al limite basso del frame non d quella sensazione di sospensione che meriterebbe, buona nella pulizia nel complesso, ma secondo me soffre di quanto appena detto.
_________________


Scrivi alla Redazione, inviami un MP oppure una e-mail a: redazione@photo4u.it
Le mie foto su Flickr - La mia Libreria su Anobii /// Nikon D500 e D7100 /// Cosa fotografare a Roma...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
jus
utente attivo


Iscritto: 19 Dic 2008
Messaggi: 15586
Localit: Piacenza

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 1:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

A me la tua foto piace, mi piace, come all'interno di una costruzione decisamente rigorosa, non soggiaccia alle pi sicure regole dei terzi, ma sposti anzi il tutto in una zona "pericolosa" che per contribuisce a creare una suggestione di instabilit e di imminente fuori uscita del soggetto fagocitato dalle nubi e dalla neve agostana... Il grande fascino della montagna in quota.
Ciao.

PS. Con qualche giorno di ritardo, benvenuta anche da me.

_________________
Giuseppe. Vera - Il padrone di casa
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Clara Ravaglia
utente attivo


Iscritto: 19 Feb 2006
Messaggi: 27398
Localit: Ravenna

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 2:58 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

La aspettavo. eheh .Una delle foto pi belle di Teresa. Una foto che conoscevo bene e che avevo commentato in altra sede.
Mi permetto di quotare me stessa in uno stralcio di ci che mi ha suscitato la prima volta che la vidi:
.
C una nebbia coltre, tranquilla, rassicurante, paesaggistica e molto fotografata, ma c allora (ed eccoci al punto...) una nebbia-nido , come un grumo denso e serrato, come conchiglia che ferma le ondate del mare esterno, che preserva dal male, dal pericolo, dalla incognita in agguato.
La racchiusa intimit delle cose vicine, baluardi difensivi dal precipizio esterno. Un codice lirico inedito, fatto di piccole cose, che proteggono un vasto universo interiore nel segreto di quella nebbia densa. Questo scenario nebbia il pi affascinante, evocativo e raffinato, come la foto di Teresa che me lo ha portato alla mente .
Il titolo: vite sospese, gi un gioiellino in s, eloquente e conchiuso.
Ecco la cabina, con il suo umano, ma invisibile carico, immersa in un omogeneo biancore.
Sale o scende? Attraversa un pallido spazio bianco dai confini indecifrabili e negati alla vista. Sembra di udire un suono ricorrente, lo stridere ritmico del cavo dacciaio che incontrer, ad uno ad uno, i piloni invisibili della funivia. La cabina rossa, reale, e sanguigna. Lunica certezza visiva. Anche lei un nido, un nido pascoliano che, in questo incerto scenario di misteriosa indeterminatezza, separa dallincognita e dall'abisso. Leggere questa foto tuffarsi in una affascinate ambiguit. In cui, come fantasmi, possono palesarsi inquietudini e smarrimenti.
Affascinanti rimandi, che si addentrano con coraggio nel senso pi profondo del vivere, la sfida pi grande di ogni espressione artistica..
stellina subito.

ciao
Clara
Smile Smile

_________________
Clara Ravaglia
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Tropico
utente attivo


Iscritto: 04 Dic 2014
Messaggi: 4539

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 3:23 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

jus ha scritto:
A me la tua foto piace, mi piace, come all'interno di una costruzione decisamente rigorosa, non soggiaccia alle pi sicure regole dei terzi, ma sposti anzi il tutto in una zona "pericolosa" che per contribuisce a creare una suggestione di instabilit e di imminente fuori uscita del soggetto fagocitato dalle nubi e dalla neve agostana...

La questione non tanto il non soggiacere alle regole dei terzi quanto quello che ha affermato Giovanni e che condivido. Se si voleva comunicare il senso di sospensione in maniera ancora pi marcata sarebbe stato meglio dare maggior spazio sotto. Questo perch il bordo comunque un sostegno visivo in qualche modo, come se fosse una base di atterraggio che troppo vicina alla cabina le da una sorta di sicurezza.
D'altronde credo che non sia nemmeno una scelta perch da quel pdr non credo si potesse inquadrare ulteriormente sotto.
Detto questo la foto mi piace e pure parecchio, con lo spazio sotto sarebbe stata perfezione assoluta. Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Laki85
moderatore


Iscritto: 25 Nov 2016
Messaggi: 10938
Localit: Milano

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 5:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Con un po' di aria sotto e un formato 3:4 sarebbe stata perfetta. Il formato 1:1 mi trasmette staticit, tende un po' a cristallizzare l'attimo.
Anche cos comunque molto buona. Wink

_________________
Giacomo
There is a crack in everything. Thats how the light gets in. [Cohen]
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
AarnMunro
coordinatore


Iscritto: 30 Set 2006
Messaggi: 28737
Localit: M I L A N O

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 6:58 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

laki85 ha scritto:
Con un po' di aria sotto e un formato 3:4 sarebbe stata perfetta. Il formato 1:1 mi trasmette staticit, tende un po' a cristallizzare l'attimo.
Anche cos comunque molto buona. Wink

Potrei quotarti...ma formato 3:4...ovviamente verticale vero?

_________________
Il bieco blu
Il forum vive SOLO grazie alla reciproca critica fotografica: contribuisci anche tu!

_____________________________
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
teresa zanetti
redazione


Iscritto: 14 Feb 2017
Messaggi: 1987

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 8:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Caspita!
Non so nemmeno da dove iniziare.
Va bene, inizio col ringraziare tutti, come buona regola, del benvenuta (non si mai in ritardo per un benvenuto!), dei passaggi (numerosissimi) e dei commenti (anch'essi numerosi e graditi sempre).

Non sono una fotografa dell'immediato. Per fotografare ho bisogno di tempo, ragionamento, e in definitiva pazienza.
In effetti forse avrei fatto meglio a darmi agli scacchi ...

Questa fotografia nasce a seguito di una gestazione biennale.
Pi di un elefante!!!

Sono da sempre appassionata di Giappone (non di Oriente, ma proprio solo di Giappone), a causa di una mia compagna delle scuole elementari e medie che era vissuta l.
40 anni fa era una cosa inaudita. Arrivava dall'altra parte di un Mondo che era davvero ancora molto grande.
La cosa pi preziosa che campeggiava in quella sua casa esotica era una ceramica Kintsugi. Un oggetto che a raccontarlo a un Europeo solo pronto per la spazzatura: una stoviglia rotta e riaggiustata unendo le varie parti con il metallo.

Crescendo, la passione cresciuta insieme a me fino a quando, nel 2010, finalmente ci sono andata.
Il Giappone era meglio di quanto avessi mai potuto immaginare.
Alice nel Paese delle Meraviglie era meno meravigliata di me.
Ero come una bambina al Luna Park ma, essendo GRANDE, potevo usare tutte le giostre senza chiedere il permesso a mamma e pap.
Naturalmente mi sono comprata una ceramica Kintsugi (non vi dico l'ilarit destata in parenti e amici quando, al mio rientro, l'ho esibita tutta orgogliosa).

Ecco. In quel momento "sono rimasta incinta di questo scatto" (e di quelli che seguiranno).

Che cosa bello?
Le categorie estetiche giapponesi sono qualcosa di ostico da comprendere, per noi Occidentali. E' necessario un radicale cambiamento di prospettiva.
Ho iniziato a studiarle, innanzitutto.
Iki, Mono no Aware, Furyu, Wabi-Sabi ... nomi bellissimi gi solo nel suono.
Dopodich ho preso a confrontarmi con un amico (un Tedesco, filosofo e amante del jazz e della cucina italiana, che vive l) che mi ha seguita per oltre un anno in questo progetto, dandomi consigli, castagnandomi quando non capivo un concetto, con una pazienza che definire infinita sarebbe riduttivo.

Cos ...

MONO NO AWARE
Il tempo che passa, che lascia il suo segno, la fugacit dell'esistenza ma ... anche la necessaria direzione di ogni gesto, di ogni movimento verso un fine preciso, un obiettivo e ... una malinconia che si spande nell'animo al momento della presa di coscienza di tutto questo.
Non so quanti scatti ho sottoposto al mio mentore su questo tema.
Non c'era nulla che soddisfacesse appieno tutti gli elementi richiesti.

Poi, in vacanza in estate noi andiamo anche a camminare in montagna (o meglio, io arranco dietro un figlio e un marito decisamente troppo competitivi).
E in un giorno di neve sulla Cima Rosetta ...
L'ho vista.
Per il taglio per sono dovuta scendere a compromessi, riprendevo da un un punto pi alto, abbastanza sicuro ma in mezzo alla nuvola. Ho aspettato quasi un'ora prima di trovare il momento preciso (credo di aver realizzato una decina di scatti).
L'ho lavorato e sottoposto al Guru. Che mi ha detto "Hay"! (s).
C' tutto quel che serve: la malinconia (la nuvola). La finalizzazione del gesto (i cavi che solcano il cielo e giungono inesorabili e precisi al vertice e ai lati del frame). Il tempo che scorre, non si sa da dove, n verso dove (i cavi persi nella nebbia e la cabina che avanza).

Ma allora? La ceramica Kintsugi bella?
Perch la ceramica Kintsugi bella?

Perch nevica su Cima Rosetta lo sapevo. Ma ... Grazie a Ettore che me l'ha ricordato
Buon tutto a tutti.
Tere
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
teresa zanetti
redazione


Iscritto: 14 Feb 2017
Messaggi: 1987

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 8:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Clara, questa per te.
Nessuno mi ha mai commentata con cos tanto cuore.
Tere
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Ettore Perazzetta
utente attivo


Iscritto: 24 Dic 2015
Messaggi: 1423

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 9:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

teresa zanetti ha scritto:


Ma allora? La ceramica Kintsugi bella?
Perch la ceramica Kintsugi bella?

Perch nevica su Cima Rosetta lo sapevo. Ma ... Grazie a Ettore che me l'ha ricordato
Buon tutto a tutti.
Tere


Se si ancora dubbiosi, allora no, la ceramica Kintsugi non bella, per qualche "ignoto" motivo si st solo cercando di farla piacere.

Non ho ricordato perch nevica, ho cercato di spiegarlo, diverso. Ciao
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Angepa
utente attivo


Iscritto: 26 Lug 2015
Messaggi: 10574
Localit: Dobbiaco (BZ)

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 10:01 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

bellissima questa sospensione che svanisce nel nulla, ottima quella nota di colore rosso vivo nel completo bianco, perfetta anche la chiusura del cavo nell'angolo alto a dx, unica cosa la cabina troppo vicina al bordo del frame Ok! Ciao
_________________
Angelo
la fotografia un mondo meraviglioso
ho sempre pensato che se devi spiegare una fotografia vuol dire che non venuta bene (Ansel Adams)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Bacheca utente
Laki85
moderatore


Iscritto: 25 Nov 2016
Messaggi: 10938
Localit: Milano

MessaggioInviato: Ven 17 Feb, 2017 11:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

AarnMunro ha scritto:
Potrei quotarti...ma formato 3:4...ovviamente verticale vero?

Mah Very Happy
ovvio! Ok!

_________________
Giacomo
There is a crack in everything. Thats how the light gets in. [Cohen]
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
giuseppe ingui
utente


Iscritto: 04 Feb 2015
Messaggi: 83

MessaggioInviato: Sab 18 Feb, 2017 5:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao Teresa,
trovo la composizione molto bella. La lineaa diagonale che parte dal vertice della foto fa "sprofondare" la cabina verso un punto non definito, nascosto dalla nebbia. Per certi versi trasmette anche un certo senso di inquietudine.
Ciao,
Giuseppe.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
elis bolis
utente attivo


Iscritto: 31 Mar 2017
Messaggi: 7277
Localit: Vercurago (Lecco)

MessaggioInviato: Gio 20 Apr, 2017 9:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ciao Teresa
sono andata a cercarla e l'ho trovata, una delle foto che mi sono piaciute di pi in assoluto. Molto contenta che anche qui abbia riscossa un grande successo, lo merita tutto.
Un caro saluto
Elis
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Vai a 1, 2  Successivo

 
Vai a:  



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi